L’orologio libico

Emad è una gran brava persona e un ottimo fixer, in grado di arrivare a chiunque e di portarmi ovunque. Con lui lavoro bene e dormo...

Continua...

Il cammello (rubato) di Papà H...

Noi l’avevamo detto che nel Sahel bisogna diffidare delle impressioni, perchè le cose non sono affatto quelle che sembrano ad...

Continua...

Libia: vietato parlare al cond...

Una volta sugli autobus italiani c’era un cartello che vietava al pubblico di parlare al conducente, per non distrarlo dalla...

Continua...